Mangime

Alimentare gli animali nel modo corretto prevede l’utilizzo di mangiatoie progettate per ciascuna tipologia al fine di ottimizzare la resa e minimizzare lo spreco. In alcuni casi è molto importante dosare una razione uguale per tutti i capi nel minore tempo possibile.

Per portare il mangime dal silo all’interno dei capannoni esistono sistemi di trasporto con spirale senza anima disposta n tubazioni di plastica che risultano allo stesso tempo flessibili ed efficienti.

Stoccare mangime in un silo metallico Chore-Time è il modo più sicuro per conservare il mangime in modo che l’ultimo immesso sia l’ultimo che viene tolto, al riparo dalla luce e dagli agenti atmosferici, in una struttura solida, sicura ed ecologica, totalmente riciclabile.

 

Stoccaggio e trasporto

Lo stoccaggio e il trasporto del mangime sono una parte fondamentale di un allevamento organizzato. Il giusto volume e la giusta portata permettono di gestire al meglio le scorte e la distribuzione del prodotto. L’efficienza del sistema riduce anche i consumi energetici.

E’ indispensabile contare sull’affidabilità di un prodotto che deve funzionare 24/24 7/7 365 giorni all’anno.

Tipologie di attrezzatura disponibili

Silos Metallici

Il silo metallico per natura conserva il prodotto riparato dalla luce. Lo scambio termico con l’esterno è immediato.

È prodotto con materiale completamente riciclabile ed è quindi privo di costi di smaltimento. La sua struttura lo rende un prodotto stabile e robusto. Le giunzioni delle lamiere sono realizzate con un doppio filo di sigillante. Gli speciali bulloni allo stesso tempo si aggrappano alla lamiera e sigillano il foro con una copertura in plastica antiruggine in cui è annegata la testa metallica.

L’esclusivo sistema di grondina antigoccia brevettato impedisce all’acqua piovana di scorrere lungo il cono inferiore del silo, proteggendo il pozzetto di scarico da infiltrazioni.

Le diverse taglie e configurazioni permettono di scegliere sia la cubatura che l’altezza più adeguata alle dimensioni e al tipo di allevamento. E’ possibile il montaggio di celle di carico per la pesatura diretta.

 

Coclee mangime

Trasportare il mangime in modo sicuro ed efficiente significa non doversi preoccupare altro che del rifornimento del silo.

I sistemi flessibili permettono di superare ostacoli e raggiungere postazioni di distribuzione non allineate.

La portata varia in base al diametro del tubo e alla potenza del gruppo di traino.

 

Le varie configurazioni possibili

 

Distribuzione

Distribuire il mangime significa fare in modo che questo raggiunga il più velocemente il luogo in cui si trova l’animale, che questo venga consumato senza essere sprecato e che durante il trasporto si sbricioli il meno possibile. Alla fine del ciclo produttivo queste mangiatoie devono essere pulite. Per tutto questo esistono sistemi di mangiatoie adatte ad ogni tipo di animale ed in grado di soddisfare le sue vedute.

Tipologie di attrezzatura disponibili

Mangiatoie polli

Il pollo da carne è un animale a crescita molto veloce, che necessita di grandi razioni di mangime in poco tempo e la cui taglia parte da poche decine di grammi fino a quasi 4 Kg.

Per questo le mangiatoie da polli si sono evolute per essere più funzionali, più igieniche e anche per ridurre lo spreco di mangime al minimo. Allo stesso tempo agevolano l’accesso al mangime fin dai primi giorni di vita.

 

Modello Chore-Time C2
Modello Konavi
Modello Liberty

Mangiatoie tacchini

La mangiatoia per tacchini è un’attrezzatura complessa, essendo il tacchino stesso un animale che cresce partendo da poche decine di grammi per arrivare anche a 20 Kg ed un’altezza che supera il metro.

Le misure del piatto per tacchini adulti ATF , la robustezza e la qualità dei materiali sono importanti per un uso prolungato nel tempo senza problemi di manutenzione ne ordinaria e nemmeno straordinaria.

 

Mangiatoie riproduttori

La mangiatoia per riproduttori è un prodotto molto complesso, il sistema deve essere in grado di portare una razione determinata di peso di mangime a tutti i capi in modo omogeneo e molto veloce, per evitare competizione e disomogeneità del peso corporeo.

Da questo dipende non solo il tipo di mangiatoia ma tutto il sistema di riempimento a partire dal silo di stoccaggio, che deve essere adeguato ad evitare tempi morti o spazi vuoti.

 

 Mangiatoie per femmine
Mangiatoie per maschi
Mangiatoie per ovaiole

La mangiatoia per ovaiole non ha avuto particolari evoluzioni negli ultimi decenni, essendo la distribuzione a catena piatta un sistema molto collaudato.

Tuttavia, esistono soluzioni che contemporaneamente evitano la stratificazione del mangime e velocizzano la distribuzione.

 

Sistemi per bovini

Recentemente l’allevamento di bovini da latte si è rivolto a soluzioni di alimentazione più pratiche da gestire e basate su mangime in granuli stoccato in silos, anziché miscele prodotte sul posto e distribuite con appositi carri miscelatori.

Per questo sono necessari silos di stoccaggio e sistemi di trasporto che distribuiscono il prodotto alle postazioni. La mungitura robotizzata necessita inoltre di alimentare le varie postazioni di mungitura a partire da un silo a bordo stalla.

 

Sistema di stoccaggio e caricamento per robot Lely Vector
Dosatori per bovini da latte
Sistemi per suini

L’alimentazione a secco del suino viene effettuata con sistemi di trasporto a coclea che portano mangime dal silo alle tramogge interne all’allevamento.

L’affidabilità di questi sistemi è importante per evitare di lasciare i capi senza mangime in caso di guasto.

 

Pesatura

Pesare il prodotto, razionare quantità o tempo sono ormai alla portata di ogni allevatore per tenere sotto controllo il peso corporeo e i consumi, controllando i costi e prevenendo patologie insorgenti.

Modelli disponibili

Pesatura volumetrica del mangime

La pesatura volumetrica è un sistema indiretto che si basa unicamente su un calcolo del tempo di funzionamento conoscendo il peso specifico del flusso di mangime. Appositi apparecchi elettronici a microcomputer misurano il tempo e lo traducono in peso da mostrare sul display. Questi sistemi non sono precisi come la pesatura diretta ma danno una buona indicazione delle variazioni di consumo nel tempo.

Pesatura elettronica del mangime

Pesare il mangime con sistema diretto a celle di carico, prevede celle di carico a semiconduttore che vengono posizionate sotto i piedi del silo. In questo modo è sempre conosciuto il peso del mangime ed è quindi semplice per un piccolo microcomputer misurare le variazioni di peso e imputarle al consumo totale degli animali una volta conosciuto il numero di capi.

Spesso questi sistemi sono integrati in computer più complessi che gestiscono tutta l’automazione dell’allevamento.

 

Scrivici per avere maggiori info

Privacy Policy

14 + 10 =